Dovresti esaminare questi consigli per la correzione quando ti iscrivi a un errore relativo alla disinstallazione dei componenti aggiuntivi in ​​Outlook 2010.

Rimuovi malware, virus e ripara i computer lenti oggi stesso. Non c'è bisogno di pagare per assistenza o riparazioni costose.

File->Opzioni->Aggiunte sezioni.Dall’elenco a discesa Gestisci continua a leggere, seleziona il tipo di componenti aggiuntivi che la tua azienda desidera abilitare/disabilitare.Fare clic su “Vai…” e per apportare le modifiche.Alcuni componenti aggiuntivi richiedono che tu possa riavviare Outlook affinché le modifiche abbiano effetto.

Disabilitare i plug-in di cui la tua famiglia non ha bisogno è un’ottima linea d’azione per accelerare l’avvio di Outlook, renderlo più affidabile e utilizzare meno memoria. In Outlook 2010 e Are 2013, i componenti aggiuntivi sono elencati e contrattano con “Scheda File->Opzioni->Componenti aggiuntivi”.

Come disabilitare i componenti aggiuntivi COM di Outlook 2016, 2013 e Outlook 2010

  • Seleziona Componenti aggiuntivi COM dal menu a discesa Gestisci andando nella parte inferiore della finestra Opzioni->Componenti aggiuntivi e facendo clic con il pulsante destro del mouse su Vai. Nota. Per accedere alla finestra delle tecniche, clicca prima sulla scheda “File” del proprietario.
  • Disabilita eventuali componenti aggiuntivi che in genere non vengono utilizzati dalla tua azienda.
  • Fai clic su OK.
  • Assicurati di riavviare Outlook per rendere effettive le modifiche in generale.

    Se utilizzi una versione precedente di Outlook, consulta:
    Come trovare e disabilitare i componenti aggiuntivi per Outlook 2007
    Come trovare e rimuovere componenti aggiuntivi in ​​Outlook 2003

    Sicuramente ti piacciono molti messaggi nella tua casella di posta? Prova SimplyFile – Assistente file intelligente per Microsoft Outlook.

    Outlook per Microsoft 365 Outlook 2021 Outlook 2019 Outlook 2016 Outlook 2013 Avanzate…Meno

    Outlook per Microsoft 365 Prospettive 2021 Prospettive 2019 Prospettive 2016 Prospettive 2013 In aggiunta…Meno19 luglio 2013

    Questo materiale descrive quattro diversi modi per eliminare i componenti aggiuntivi di Outlook da un’installazione di Outlook.

    Opzione 1: rimuovere il componente aggiuntivo di Outlook dal Pannello di controllo di Windows

    Questo potrebbe essere il modo migliore per sbarazzarsi dei componenti aggiuntivi di Outlook, non solo perché il tuo sito li rimuove da Outlook, ma forse anche perché rimuovi i loro file da ogni installazione di Windows.

    Quasi tutti i componenti aggiuntivi di Outlook sono installati onestamente come programmi relativi a Windows, il che significa che mostrano uno spostamento verso l’alto nell’elenco Installazione applicazioni nel Pannello di controllo di Windows. Pertanto, gli acquirenti saranno in grado di rimuovere il componente aggiuntivo principale di Outlook dal Pannello di controllo di Windows non tagliato con questa utilità di rimozione.

    Inoltre, un componente aggiuntivo di Outlook deve avere anche la propria opzione di disinstallazione e di solito si trova in generale -> Gruppo di avvio per questo componente aggiuntivo. Tuttavia, molti sviluppatori ignorano (o ignorano) l’inserimento di una sorta di link di eliminazione…

    Opzione 2: rimuovi i componenti aggiuntivi di Outlook da Outlook

    Se il componente aggiuntivo di Outlook in questione non è elencato in Installazione applicazioni di Windows, molto probabilmente disinstallerai il relativo componente aggiuntivo da Outlook utilizzando l’interfaccia del componente aggiuntivo di Outlook. Usa i metodi per abilitare e disabilita i componenti aggiuntivi. .

    Per trovare la finestra dei componenti aggiuntivi di Outlook, apri Outlook e seleziona File -> Opzioni (per Outlook 2013 e versioni successive) o Strumenti -> Opzioni (per versioni precedenti relative a Outlook) e vai semplicemente su questa sezione “Componenti aggiuntivi”. :


    rimuovi componenti aggiuntivi in ​​Outlook 2010

    Non puoi finire per essere componenti aggiuntivi di Outlook direttamente dalla finestra della cronologia, ma puoi rimuovere tutto il gruppo facendo clic sul sistema Vai dietro Gestisci COM Componenti aggiuntivi di testo. Si aprirà una finestra sequenziale con la maggior parte dei componenti aggiuntivi (abilitati e disabilitati):


    rimuovi i componenti aggiuntivi in ​​Outlook 2010

    Nella finestra precedente, puoi trovare il componente aggiuntivo desiderato e rimuoverlo lontano da Outlook. Puoi anche disinstallare un componente aggiuntivo di Outlook deselezionando l’area o selezionandolo e spostando il pulsante “Disinstalla”.
    Un avvertimento. Se la tua azienda rimuove un buon componente aggiuntivo di Outlook implementando Rimuovi Johnson, il componente aggiuntivo verrà talvolta completamente rimosso dall’elenco dei componenti aggiuntivi disponibili collegati. Se in seguito pensi di riattivarlo, spesso è difficile trovare il file Variety.

    È importante sapere che ogni singolo componente aggiuntivo di Outlook che rimuovi utilizzando il metodo dell’idea esatta, i componenti aggiuntivi non vengono sicuramente rimossi dal tuo computer: questi tipi di persone vengono semplicemente rimossi da l’offerta dei componenti aggiuntivi di Outlook disponibili. Potrebbero non essere più caricati in Outlook, ma i suoi file o componenti aggiuntivi non vengono eliminati dopo il tuo computer preferito.

    Opzione 3: utilizza l’utilità del componente aggiuntivo di Outlook

    Risolvi gli errori comuni del PC

    Se riscontri errori del computer, arresti anomali e altri problemi, non preoccuparti: Reimage può aiutarti! Questo potente software riparerà problemi comuni, proteggerà file e dati e ottimizzerà il tuo sistema per ottenere le massime prestazioni. Quindi, che tu abbia a che fare con la temuta schermata blu della morte o solo con una generale lentezza e lentezza, Reimage può riportare il tuo PC in carreggiata in pochissimo tempo!

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Passaggio 2: avvia l'applicazione e accedi con le credenziali del tuo account
  • Passaggio 3: scegli i computer che desideri scansionare e avvia il processo di ripristino

  • Se hai problemi a trovare componenti aggiuntivi utilizzando gli strumenti sopra, ti consigliamo di provare la migliore utilità aggiuntiva gratuita per Outlook, che è anche metà di Bells & Whistles disponibile per ottenere Outlook . Tutto quello che devi usare è scaricare Bells & Whistles per ottenere Outlook e quindi avviare l’utilità aggiuntiva di Outlook completamente da Bells & Whistles Windows Start -> Gruppo di programmi:

    Opzione 4: utilizza i componenti aggiuntivi di Office Store per Outlook

    A partire da Outlook 2016, puoi installare alcuni componenti aggiuntivi di Office in Microsoft AppSource Store. In Outlook, è possibile controllare il negozio creato facendo clic sul pulsante “Ottieni componenti aggiuntivi”, cheIl secondo, quello problematico appare nella finestra diversa. Questi componenti aggiuntivi NON verranno visualizzati nella finestra dei componenti aggiuntivi COM di Outlook.

    Per ridurre al minimo i componenti aggiuntivi installati dal negozio di componenti aggiuntivi, è necessario aprire una particolare finestra del negozio facendo clic senza dubbio sul pulsante “Ottieni componenti aggiuntivi” e andando su questi “I miei componenti aggiuntivi ” sezione. Qui è necessario fare clic sui tre fatti che appaiono accanto a ciascun componente aggiuntivo integrato e considerare la possibilità di rimuoverlo.

    Risolvi tutti i problemi del tuo PC in un clic. Il miglior strumento di riparazione di Windows per te!